3 fattori fondamentali per vincere a poker!

Strategia nel pokerVincere a poker, in qualsiasi sua variante, non è solo una questione di carte o di bravura, ma il giocatore vincente è tale perchè segue una strategia e la porta avanti nel migliore dei modi, senza mai perdere di vista l’obiettivo finale.

Ma non tutti i giocatori seguono una strategia, anzi sono pochissimi quelli che ne hanno una e ancora di meno sono quelli che riescono a portarla a compimento, vediamo dunque tre fattori fondamentali che puoi inserire all’interno della tua strategia per vincere a poker.

La scelta del buy-in

La scelta del buy-in è il primo fattore che chiunque voglia giocare a poker in modo intelligente e vincente deve prendere in considerazione. Iscriversi a sit’n’go o tornei con un buy-in pari al totale o poco meno del nostro bankroll non è sicuramente una scelta vincente. Tale scelta dipende quindi dal bankroll e dal rapporto che c’è tra la nostra abilità e lo skill medio dei tavoli a cui intendiamo giocare. Ad esempio, abbiamo un bankroll di 100€ tenendo conto della nostra abilità di gioco possiamo decidere se giocare rollati 20x-50x-100x; che diamine significa? Semplicissimo, decidere di giocare rollati 20x nel caso dell’esempio precedente implica che il nostro buy-in dovrà essere di 5€, 50x da 2€ e 100x da 1€.

Personalmente gioco sempre con un bankroll che è intorno ai 50x del buy-in.

La rakeback: questa sconosciuta

Non tutti sanno che è possibile vincere basandosi sul volume di giocate oltre che sulle vincite dei sit’n’go o dei tornei. Mi spiego meglio attraverso un esempio, supponiamo che il mio bankroll il primo del mese sia di 10K€, nell’arco del mese muovo un volume di giocate pari al mio bankroll quindi 10K€ e il primo del mese successivo il mio bankroll è rimasto tale e quale. Qualcuno direbbe che si tratta di una situazione di parità e che non si è vinto ne perso nulla, in realtà esiste un fattore chiamato rakeback, il quale ci permette di avere indietro una percentuale sulla rake che trattiene la casa per ogni buy-in versato.

Analisi post sessione

L’ultimo fattore che ritengo di fondamentale importanza per vincere a poker è fare uno studio ed un analisi post sessione. Questa azione ci permette di affinare ancora di più il nostro gioco andando ad identificare ed isolare eventuali leaks. Per fare un analisi post sessione nel migliore dei modi è necessario utilizzare dei programmi di poker traking, come ad esempio Hold em Manager.

Ovviamente questi sono 3 fattori che io ritengo di fondamentale importanza, se tu non se daccordo o se vuoi aggiungerne altri, puoi scrivermi nei commenti.

Trovato interessante quest'articolo?

Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi "+1" per suggerire questo risultato nelle ricerche in Google. Diffondere contenuti che trovi rilevanti aiuta questo blog a crescere. Grazie!


Speak Your Mind

*