5 consigli per chi gioca a poker online.

checklist poker 5 consigliOggi voglio darvi 5 consigli da seguire per chi gioca a poker online e vuole farlo in modo intelligente e possibilmente vincente 😀

Non sono un coach e non voglio esserlo, mi permetto di darvi questi consigli sull base delle mie esperienze ai tavoli e se c’è qualcuno più esperto che vuole aggiungere qualcosa è il benvenuto nei commenti.

Dunque vediamo quali sono questi 5 piccoli-grandi consigli che vi propongo:

 

 

#1 Utilizza uno strumento di poker tracking

Questa tipologia di tools ti permette di avere sempre a disposizione dei report riguardo ogni mano giocata e che risulta essere archiviata sul tuo pc. Infatti devi sapere che ogni volta che giochi una mano a poker online questa rimarrà salvata in una cartella del tuo pc dedicata alle hands history. Se giochi in modo regolare su una piattaforma sicuramente potrai avere notevoli benefici grazie a questo tipo di strumenti ma anche se non sei un regular i conoscere le statische dei tuoi avversari a portata di mano è una mossa sicuramete +ev. Se hai seguito le interviste hai giocatori PRO di poker ti sarà chiaro che quando si parla di strumenti di poker tracking il migliore è Hold em Manager 2.

#2 Non discutere in chat

Ormai quasi tutte le poker room hanno una chat integrata nei tavoli di gioco. alcune permettono di disabilitarla altre invece non offrono questa possibilità. Chattare quando si gioca oltre ad essere una distrazione pericolosa può essere anche una fonte da cui attingere informazioni su di te, evita quindi di commentare le tue mani o quelle dei tuoi oppo. Ovvio che ad un “nh” è cortese rispondere 🙂

#3 Gioca in base alle tue abilità

Hai mai sentito dire: “quello è un giocatore skillato” e ti sei chiesto che significa? Un giocatore skillato è un tipo di player che ha un profilo di abilità al gioco del poker piuttosto vario. Infatti il poker richiede uno stile di gioco in base alla variante scelta ma c’è anche da tenere in considerazione diversi fattori infatti un mtt non verrà giocato come un sit’n’go.

Dunque giocare in base alle proprie abilità significa avere tutte le carte in regola per giocare quel tipo di gioco specifico, ad esempio giocare un sit’n’go full ring o un sit’n’go full ring turbo richiede due stili di gioco diversi in quanto i livelli dei bui saliranno in modo differente.

#4 Gioca in base al bankroll

Molto spesso quando si vincono un paio di stack al livello in cui si gioca ci si sente i capi della Poker room, purtroppo il gambler non tiene in considerazione un fattore fondamentale, ovvero più sali di livello più troverai regular e pro. Oltre ad essere degli oppo altamente skillati i nuovi player che incontrerai ai livelli più alti giocano tutti con un solido bankroll alle spalle in grado da coprire anche lunghi periodi di bad run.

Dunque non basta essere dei buoni giocatori di poker per giocare ad alti livelli ma bisogna arrivarci con un bankroll solido, solitamente dai 100/130 buy-in per i sit’n’go.

#5 Ragiona sempre sul medio-lungo periodo

Un giocatore di poker che vuole iniziare a guadagnare in modo costante con questo gioco ha obbiettivi sul medio-lungo periodo, infatti per citare il grande Gus Hansen:

“Perdere fa parte del poker, e so che in certi giorni, anche se giocherò perfettamente perderò!

La varianza è un concetto di base del poker e l’unico modo per non farsi schiacciare da essa è prevenire dandoci obiettivi sul medio(mensile)-lungo(annuale) periodo, giocando sempre rollati in base alle nostre abilità e al livello a cui ci cimetiamo.

Trovato interessante quest'articolo?

Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi "+1" per suggerire questo risultato nelle ricerche in Google. Diffondere contenuti che trovi rilevanti aiuta questo blog a crescere. Grazie!


Speak Your Mind

*