Glossario

Nelle spiegazioni tecniche che si trovano in rete è sovente trovare frasi incompresibili ai novizi tipo “Ho fatto un double up da utc con T8 e ho scoppiatto AA dal bottone prima della bolla” 😀

Dunque visto che i termini da conoscere nel poker sono veramente molti ho deciso di inserire un glossario con le spiegazioni dei termini più usati nel poker.

  • Vedere
    Si vede una puntata avversaria pagando la somma che l´avversario ha puntato.
  • Rilanciare
    Un giocatore rilancia una puntata avversaria effettuando una puntata più elevata di quella del giocatore che ha puntato in precedenza.
  • Calling station
    Un giocatore molto loose e passivo che fa call anche con delle mani deboli le puntate avversarie ed è raramente attivo.
  • Codice bonus
    Un codice bonus (bonus code) è un codice di segni che un giocatore usa durante la sua registrazione su un sito di poker o giochi d'azzardo.
  • Bonus
    Un bonus è una forma di pubblicità per attirare un giocatore, ma anche una specie di premio di fedeltà per i giocatori attivi
  • Rakeback
    Con rakeback si definisce una forma particolare di programma bonus di un sito poker online. Per esempio, puoi sfruttare diverse offerte di rakeback su PokerStrategy.com e ottenere indietro, per esempio, il 30% del tuo rake.
  • GTO - Game Theoretical Optimum
    Un gioco che può essere considerato come la strategia ottimale in termini di equilibrio di Nash.
  • Dead Cards
    Le carte che non sono più in gioco.
  • Min-raise
    Il minor rilancio possibile
  • Wall Street Poker
    Una variante del Seven-Card Stud con community cards.
  • Peel
    Chiamare al flop o al turn, sperando di completare un progetto.
  • Street Poker
    Un sinonimo del 5-Card Stud.
  • Staking
    Un giocatore riceve dei soldi da una o più persone, per giocare.
  • Stop and Go
    Un gioco in cui passi da una linea passiva a una aggressiva.
  • Bluff catching range
    Le mani senza un valore reale di showdown, ma che potenzialmente possono battere un bluff.
  • Cut
    La distribuzione del profitto di una vincita dopo la restituzione del makeup.
  • Staking completo
    Uno stakee vende tutta la sua azione.
  • Stakeback
    Lo stakee prima ripaga i buy-in o il makeup, poi suddivide le vincite tra le parti.
  • Staker/Backer
    La persona che fornisce i soldi per lo staking
  • Makeup
    La somma fornita dallo/dagli staker a un determinato giocatore per lo staking.
  • Staking parziale
    Uno stakee offre solo una parte della sua azione.
  • Stakee/Backee
    Il giocatore che vende quote (o tutto) del suo gioco
  • Long-term staking
    Staking per un periodo di tempo relativamente lungo.
  • Markup
    La percentuale che uno stakee aggiunge alla sua quota per lo staking.
  • Short-term staking
    Staking per un breve periodo di tempo.
  • Set mining
    Partecipare al piatto in modo passivo con l'intenzione di pescare un tris.
  • Dominato
    Una mano è dominata se non è una coppia e un avversario ha una mano con la stessa carta alta ma un kicker migliore, ad esempio AQ è dominata da AK.
  • $EV
    Il $EV, che è importante per l'ICM, è l'equivalente in denaro dell' EV.
  • Effetto card removal
    L'effetto card removal si riferisce al fatto che la tua mano spesso rende meno probabile che il tuo avversario abbia una certa mano o certe combinazioni di mani.
  • Showdown value
    In generale, il termine descrive semplicemente il fatto che una mano abbia un certo valore allo showdown e che tu possa quindi vincere un numero sufficiente di showdown redditizi per accumulare un profitto a lungo termine.
  • Hand for hand
    Questo succede quando nei MTT resta in gioco solo un determinato numero di giocatori prima che scoppi la bolla. Hand for a hand significa che quando una mano è finita, il tavolo aspetta che anche in tutti gli altri tavoli finisca la mano. Questo...
  • Tracker
    Un tracker è un software le cui funzioni principali sono registrare le mani da te giocate e visualizzarle per un'ulteriore analisi dopo la partita.
  • Range percepito
    Il termine range percepito (perceived range) si riferisce al numero di mani che il tuo avversario pensa che tu possa avere in una determinata situazione di gioco. Indipendentemente dal tuo range effettivo, il tuo avversario può avere...
  • Tricky
    Un gioco tricky (insidioso) descrive l'introduzione di certe mosse nel tuo gioco atte a estrarre più valore dalla tua mano.
  • Steal
    Se non è entrato nella mano nessun altro giocatore, spesso puoi prendere i blind senza incontrare nessuna resistenza se rilanci dalla posizione finale.
  • Levelling
    Le espressioni levelling o livellare derivano dal concetto di livello. Ai tavoli di poker, ciò significa che prima di scegliere un'azione, cerchi di pensare al livello di pensiero del tuo avversario per immaginarti quale impressione potrà...
  • Hijack
    L'hijack è la posizione prima del cut-off.
  • Bubble factor (Fattore bolla)
    Il Bubble factor è il fattore per cui le tue odds in chips sono diverse dalle tue odds in dollari.
  • Skill
    La tua skill, ovvero il tuo talento o le tue capacità, contrastano con l'elemento della fortuna nel poker. Più skill hai, meno il tuo successo dipende dalla fortuna o dal caso.
  • Straightforward
    Se hai una mano forte, effettui delle value bet e non cerchi di battere il tuo avversario giocando check/raise o inducendo un bluff per esempio.
  • Dry
    Un board dry è un board che non permette nessun progetto o molto pochi.
  • Donkament
    Un donkament si riferisce a un torneo che attrae molti giocatori scarsi, i cosiddetti donkey (asini), a causa della sua struttura e/o del suo buy-in. Di conseguenza, viene chiamato torneo-donkey o donkament.
  • Merging
    Il termine merging si riferisce al processo di aggiustamento del proprio range per non renderlo polarizzato.
  • Token
    Un token è un invito o un ticket gratuito per un torneo.
  • Anna Kurnikowa
    Il termine Anna Kurnikowa si usa nel poker Texas Hold'em per riferirsi alla mano di partenza AK (asso re).
  • Big Slick
    Il termine Big Slick si usa nel poker Texas Hold'em per riferirsi alla mano di partenza AK (asso re).
  • Exploiting (Sfruttare)
    Exploiting si riferisce al processo di identificazione dei leak dei tuoi avversari.
  • Bilanciamento
    Bilanciare il tuo range è il processo con cui manipoli la frequenza con cui mani diverse appaiono nel tuo range.
  • Polarizzare
    Un range è polarizzato se è formato solo da mani molto forti o molto deboli.
  • Momento
    Un player che è riuscito a raddoppiare il proprio stack più volte in un breve periodo di tempo ha momento positivo dalla propria parte. Questi successi lo fanno sentire più forte, permettendogli di giocare con sicurezza, dominando il tavolo e...

Trovato interessante quest'articolo?

Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi "+1" per suggerire questo risultato nelle ricerche in Google. Diffondere contenuti che trovi rilevanti aiuta questo blog a crescere. Grazie!